Razze

Deutsche dogge

valutazione

1 2 3 4 5
Apprendimento
Addestramento
Cura del pelo
Protezione
Agilità
Bambini
Parole chiave
Denti Fegato Intestino Ossa e articolazioni Pelliccia Sistema immunitario 

Cane di taglia gigante dall’aspetto nobile ed elegante, potente ed armonioso. Ha un latrato imperioso. È l’Apollo delle razze canine.

Curiosità

Dalle origini tedesche, l’alano tedesco ha come progenitori sia l’antico “Bullenbeißer” o azzanna-tori, sia i grandi segugi “Saupacker” utilizzati nella caccia al cinghiale, sia gli Alaunt, massicci cani combattivi tedeschi. Erano tutti cani dalle grandi dimensioni, da caccia, con conformazione intermedia fra il possente Mastino inglese e l’agile e svelto Levriero. Fino alla Prima Guerra Mondiale la razza veniva chiamata Gran danese a seguito dell’enorme diffusione in Danimarca. Molti sono gli Alani famosi come Gaetano l'alano, famoso attore italiano reso celebre grazie al ruolo di co-protagonista nel film "La casa stregata" (1982) con Pozzetto che nei primi anni 80' ha partecipato come comparsa in altri importanti films quali “Ricchi ricchissimi...praticamente in mutande” (1986) con Pippo Franco, Lino Banfi e Renato Pozzetto, “Prestami tua moglie” (1980) con Diego Abatantuono e Massimo Boldi, “Grandi Magazzini” (1986) con Enrico Montesano, Nino Manfredi, i fratelli Massimo e Claudio Boldi, Paolo Villaggio e tanti altri. Come dimenticare poi il mitico Scooby-Doo e Dugan del Piccolo Lord.

Socievole e affettuoso, adora il padrone e la sua famiglia. Dolce e protettivo non sopporta la solitudine. Ottimo compagno di giochi con i bambini (unica attenzione per l'ingombro della sua enorme mole). Evitare di utilizzarlo come sostituto del cavallo a dondolo. Ben equilibrato nell’umore, tollera simili e gatti se abituato da subito.

Padrone

Il padrone deve essere tranquillo ed equilibrato ma autorevole e consapevole delle responsabilità che comporta gestire un cane di taglia gigante. L’Alano ha bisogno di molte attenzioni nel periodo di sviluppo giovanile, sia educative che di alimentazione.

Mole tipica del cane da guardia, unisce fierezza, forza ed eleganza in un insieme di nobiltà. La costituzione è grande, potente ed armonica.

Testa e collo

Testa allungata, stretta con un rapporto 1:1 tra muso e cranio. Stop accentuato ed orecchie alte portate pendule. Un tempo venivano amputate. Gli occhi a forma di mandorla hanno colore scuro.

Tronco e coda

Dalla groppa larga e muscolosa, leggermente inclinata e torace ampio e profondo. La coda lunga si assottiglia progressivamente verso l'estremità e viene portata pendente. A leggera sciabola solo se eccitato.

Arti

Arti ben in appiombo, robusti, lunghi e muscolosi. I piedi sono tondi, con dita fortemente arcuate e ben chiuse con le unghie corte e scure. Movimento fluido, elastico e con un passo allungato.

Pelo e mantello

Pelo raso, fitto, lucido senza sottopelo. Ammessi i colori fulvo, tigrato, nero, blu o arlecchino.

Salute

E' un cane di taglia gigante e come tale ha qualche tallone d'Achille che può manifestarsi in cardiomiopatie, displasia dell'anca, patologie dell'occhio (entropion; ectropion; lacerazione III palpebra) e torsione dello stomaco. Questo significa solo che ha bisogno di maggiore attenzione, seguite sempre i consigli del veterinario e usate solo ottimi alimenti.

Prevenzione

Protezione delle articolazioni. Come tutti le razze soggette a torsione dello stomaco si raccomanda di fare assumere al cane più razioni al giorno e non un solo e grande pasto giornaliero.

Nome italiano Alano
Nazionalità Germania
Gruppo ENCI Cani di tipo pinscher e schnauzer, molossoidi e bovari svizzeri/2.2.2 - Molossoidi tipo da montagna
Num class FCI 235
Impiego Da guardia
Taglia Maxi
Vita media 8 anni
Maturità sessuale 12 - 18 mesi
Altezza M 80 cm - 90 cm
Altezza F 72 cm - 84 cm
Peso M 65 kg - 80 kg
Peso F 55 kg - 65 kg

Gli amici del PetNutriStore®
Alano

 

Achille Era, una montagna di dolcezza! Vittorio È venuta a trovarci Uma, uno splendido alano femmina

 

INVIACI LE TUE FOTO >